Diventa volontario per salvare le tartarughe marine

Se ti sta a cuore la tutela delle tartarughe e degli ecosistemi marini, unisciti a Blue Conservancy! Con il tuo contributo attivo potremo continuare a salvaguardare questa specie in pericolo di estinzione e promuovere progetti a difesa del mare.

Free your mind and join as!

Diventa volontario per salvare le tartarughe marine

Se ti sta a cuore la tutela delle tartarughe e degli ecosistemi marini, unisciti a Blue Conservancy! Con il tuo contributo attivo potremo continuare a salvaguardare questa specie in pericolo di estinzione e promuovere progetti a difesa del mare.

Free your mind and join as!

Importante!

In questa sezione trovi tutte le informazioni per candidarti come volontario/a a lungo termine, con permanenza minima di un mese.

Se invece stai cercando informazioni sulle esperienze estive della durata di una settimana consulta la pagina: Sea Turtles Experience 2024

Obiettivi del progetto

Il nostro obiettivo è quello di soccorrere e curare le tartarughe marine (e non solo) dalle minacce causate direttamente o indirettamente dall’uomo. Questo richiede un grosso sforzo e tanto lavoro. Abbiamo bisogno anche di te per portare avanti questa importante missione.

Chi siamo e cosa facciamo

Blue Conservancy è un’associazione senza scopo di lucro che, attraverso il volontariato, gestisce il Centro Recupero Tartarughe Marine di Brancaleone (RC), fin dal 2009. Un vero e proprio ospedale per tartarughe marine e si occupa di soccorso, cura e riabilitazione di esemplari catturati accidentalmente durante la pesca intensiva, vittime dell’inquinamento o del traffico nautico. Lo scopo finale è quello di restituire al mare gli animali guariti.

Ma non solo, da diversi anni siamo impegnati in prima linea con diversi progetti a difesa del mare. Educazione ambientale, ricerca e sensibilizzazione sono alcune delle attività che l’associazione porta avanti con lo scopo di proteggere gli oceani.

Sogniamo un futuro dove l’uomo possa convivere senza arrecare alcun danno agli ecosistemi marini e per questo promuoviamo attività che rispettano il mare e i suoi abitanti.

Free your mind and join us!

Gli attivisti volontari

Blue Conservancy cerca persone che possano aiutarci a portare avanti questo progetto.
Per le attività di volontariato a lungo termine siamo alla ricerca di persone responsabili su cui poter fare affidamento per tutte quelle attività necessarie alla gestione del centro di recupero e delle attività connesse alla “sea turtles experience”.

Cerchiamo attivisti che condividano la nostra mission e che siano disposti a metterci testa e cuore. Persone che vogliano ribellarsi alle ingiustizie che la natura e i suoi abitanti stanno subendo a causa dell’uomo. Cerchiamo coloro che non sono disposti ad assistere a una nuova estinzione di massa e che sentono nel profondo la spinta necessaria ad agire in prima persona per salvare gli ecosistemi marini.

Chi cerchiamo

Premesso che le persone che partecipano ai nostri programmi di volontariato sono coinvolte in tutte le attività descritte in seguito allo stesso modo all’interno del gruppo di lavoro esistono delle figure di riferimento che possono essere utili per migliorare l’esperienza.

Contatto con il pubblico, divulgazione, manutenzione e pulizia, cura degli animali e creazione di contenuti multimediali (foto/video) per i social network, sono attività all’ordine del giorno per il nostro centro di recupero.

Per questo motivo siamo alla ricerca di figure che abbiano competenze, esperienze pregresse o una particolare attitudine in almeno uno dei seguenti ambiti:

  • biologia, veterinaria;
  • coordinamento di gruppi di persone;
  • comunicazione con il pubblico, anche in lingua inglese;
  • creazione di contenuti multimediali;
  • raccolta fondi e creazione/vendita di piccoli gadget solidali;
  • gestione cucina vegetale e preparazione pasti per tutto il team;
  • attività subacquee (snorkeling) ed escursionistiche leggere;
  • attività in barca (possesso di patente nautica entro le 12 miglia);

Costituisce requisito preferenziale nella selezione dei candidati il possesso di due o più delle competenze sopracitate.

Requisito non obbligatorio ma preferibile è il possesso di patente B.

Quindi se hai una o più attitudini di seguito descritte, specificale nel modulo di prenotazione che trovi in basso a questa pagina. 

Requisiti per candidarsi

Non è richiesta alcuna formazione preventiva o esperienza pregressa per candidarsi a diventare attivisti, ma solo alcuni semplici requisiti:

  • aver compiuto 22 anni;
  • garantire un periodo minimo di permanenza di almeno 1 mese (continuativo);
  • flessibilità negli orari giornalieri (non ci sono routine fisse e lavoriamo anche con le emergenze);
  • buono stato di salute fisica (le attività possono essere faticose, richiedere anche il sollevamento di carichi pesanti) e mentale;
  • entusiasmo, buona volontà, elevato spirito di adattamento, predisposizione a lavorare in team;
  • possedere almeno una delle competenze richieste nella sezione “chi cerchiamo” (di seguito);
  • abbracciare e rispettare tutti i valori sociali, ambientali e animalisti dell’associazione (trovi lo Statuto di Blue Conservancy qui).

Attività

Le attività che svolge il team di Blue Conservancy sono molte e spaziano dalla gestione ordinaria del Centro di Recupero, alla cura degli animali, alla sensibilizzazione ed educazione ambientale (che si svolge sia presso la struttura che in altre sedi, anche di comuni limitrofi).

Di seguito alcune delle attività principali che verranno svolte dagli attivisti volontari.

Attività generiche:

  • apertura e chiusura del Centro di recupero negli orari previsti;
  • accoglienza ai visitatori e sensibilizzazione durante le visite guidate;
  • attività di raccolta fondi e vendita gadget solidali;
  • pulizia e manutenzione ordinaria della sede;
  • coordinamento del gruppo di lavoro settimanale (Sea Turtles Experience).

attività con gli animali:

  • preparazione e stoccaggio del pesce destinato alle tartarughe;
  • alimentazione delle tartarughe in vasca;
  • corretta gestione dei parametri dell’acqua e degli animali ricoverati;
  • assistenza al personale sanitario in tutte le attività previste con gli animali;
  • pulizia delle vasche di ricovero.

Attività frequenti ma che non possono essere previste in anticipo:

  • soccorso di tartarughe in difficoltà;
  • rilascio in mare di esemplari guariti.

Tutte le attività sopra descritte possono variare a seconda del periodo, delle condizioni meteorologiche, di eventuali richieste di soccorso. Resta scontato che tutte le attività quotidiane daranno sempre precedenza ad eventuali emergenze con gli animali.

Importante: gli attivisti volontari saranno incaricati a svolgere determinate attività in base a competenze o attitudini specifiche e solo dopo aver ricevuto un’idonea formazione in sede.

Cosa offriamo: formazione; tante ore di duro lavoro; assicurazione e spese di alloggio e utenze; attestato di partecipazione.
Cosa garantiamo: esperienza formativa; tante emozioni; divertimento; nuovi amicizie.

Rimborsi: per questi ruoli non sono previste retribuzioni, ma per le candidature con disponibilità minima di due mesi consecutivi è possibile ricevere, a fine esperienza, un rimborso del titolo di viaggio a/r.

Durata

La permanenza minima richiesta ai volontari è di 1 mese continuativo e nella selezione avranno precedenza coloro che daranno disponibilità superiore. Costituisce requisito preferenziale anche chi ha già partecipato a pregresse esperienze presso il nostro Centro di recupero.

Importante: non verranno prese in considerazione candidature con disponibilità inferiori ai periodi richiesti.

Se il tuo periodo disponibile è inferiore a quello richiesto valuta di partecipare a una delle nostre esperienze settimanali. Consulta la pagina: Sea Turtle Experience

Costi

Diventare un attivista volontario è gratuito per tutti i tesserati all’associazione.

Per chi non fosse già tesserato o non avesse rinnovato l’adesione la quota annuale è di 25,00 euro (ai candidati selezionati verranno inoltrati i moduli di adesione e i metodi di pagamento per ricevere la tessera “attivista 2024”).

Restano a carico degli attivisti il costo del viaggio per/da Brancaleone e quello del vitto per tutto il periodo di permanenza.

Il progetto non copre i seguenti costi:

  • tessera 2024 “socio attivista” (25,00 € da versare in loco);
  • spese di viaggio da/per Brancaleone (escluso chi usufruirà del rimborso per permanenza minima di 2 mesi);
  • vitto: da gestire in autonomia o in gruppo con gli altri volontari;
  • spese personali (telefono, souvenir, musei, immersioni, escursioni, ecc.);
  • quanto non menzionato nella voce “cosa offriamo”.

Vitto

Il vitto è da gestire in autonomia o in gruppo (solitamente si fa una cassa comune all’arrivo e una spesa condivisa, ma chi ha esigenze personali può provvedere per se’).

Si richiede collaborazione nella preparazione dei pasti giornalieri e pulizia della cucina tra tutti i partecipanti.

Per proteggere l’ambiente e rispettare tutti gli animali, verrà organizzato un menù “cruelty-free”, quindi vegetariano/vegano. Grazie alla collaborazione con l’associazione “Animal Empathy” sarà a disposizione il materiale informativo sull’alimentazione 100% vegetale, con tante facili e gustose ricette.

Alloggio

Si alloggia assieme agli altri volontari e ai partecipanti settimanali della Sea Turtle Experience in un grande appartamento a due passi dal mare e facilmente raggiungibile a piedi dalla stazione di Treni/Pullman e dal Centro di Recupero. L’alloggio è su 2 livelli, arredato in maniera essenziale e provvisto di 3 camere, cucina e servizi.

Le camere dispongono di 6 posti letto singoli, e sono da condividere con gli altri partecipanti (anche di sesso opposto). Tutti dovranno collaborare alla cucina e alla pulizia dell’alloggio.

Cosa portare

Raccomandiamo di preparare un bagaglio molto essenziale ma provvisto di:

  • asciugamani per uso personale e prodotti per la persona (ricorda repellente zanzare e protezione solare!!!);
  • abbigliamento semplice, pratico e leggero (t-shirt, bermuda, sandali, cappellino, felpa);
  • 1 paio di scarpe chiuse per progetto pulizia spiaggia o eventuali escursioni facoltative;
  • per il tempo libero: telo da spiaggia, costume da bagno, attrezzatura minima da snorkeling (maschera, pinne e tubo);
  • facoltativo: pc o altri dispositivi a uso personale (l’alloggio non è provvisto di linea wi-fi ma presso il Centro di Recupero è a disposizione anche dei volontari).

CFU studenti

Gli studenti universitari delle facoltà affini (Scienze Naturali, Medicina Veterinaria, Scienze ambientali, Scienze Biologiche, Biologia Marina, ecc.) potranno ottenere la convalida di crediti formativi CFU presentando all’Università l’attestato di partecipazione che viene rilasciato a fine perido (42 ore/settimana).

Dove siamo

La sede di Blue Conservancy è a Brancaleone, una piccola cittadina turistica situata sulla costa ionica Calabrese,in provincia di Reggio Calabria, tranquilla e molto ospitale.

Si riesce a visitarla tutta tranquillamente a piedi. Troverete tutto l’indispensabile per trascorrere una piacevole permanenza.

Ci sono supermercati, il forno, la farmacia, l’edicola, i tabacchi, i bar, la lavanderia, bazar, negozi di abbigliamento e souvenir, Guardia Medica, Ufficio postale con sportello postamat, Banca con sportello bancomat, pizzerie, ristoranti e stabilimenti balneari.

Scopri di più sulla nostra pagina dove siamo

Come avviene la selezione

Entro 15 giorni dalla compilazione del form, riceverai un’email con l’esito della tua candidatura. In caso di esito positivo la selezione continuerà attraverso uno o più colloqui in videochiamata. L’esito finale di questi colloqui verrà comunicato al termine dell’ultima chiamata.

Come candidarsi

Per candidarti come volontario “attivista 2024” compila il form di seguito con tutti i dati richiesti. ATTENZIONE: la disponibilità rimasta è solo per il periodo 1-31 luglio.

Tutti i campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Termini e condizioni

01) per partecipare bisogna aver compiuto 22 anni;

02) essere socio attivista di Blue Conservancy; le attività sono riservate ai soli soci attivisti dell’associazione. Chi non si fosse ancora tesserato per il 2024 può provvedere direttamente all’arrivo (contributo di 25,00 € da versare in sede);

03) è necessario essere in buona salute fisica e mentale. 

04) possedere elevato spirito di adattamento e rispetto, requisiti indispensabili per convivere e lavorare con la massima serenità, provvedendo alla gestione dell’alloggio e trascorrendo insieme le ore di lavoro; lo staff si riserva il diritto di allontanare chiunque abbia atteggiamenti non consoni al quieto vivere di gruppo;

05) essere sostenibili: rispettare durante tutta la settimana un’alimentazione vegetariana/vegana e ridurre al minimo possibile l’inquinamento, usando detergenti ecologici e limitando tutti gli sprechi energetici e alimentari;

06) abbracciare, per tutta la durata delle attività di volontariato, i princìpi ambientalisti e animalisti su cui si basa l’associazione, tra cui rispettare l’assoluto divieto di praticare la pesca (subacquea o da spiaggia) o altre attività che non rispettino animali e ambiente;

07) rispettare gli orari giornalieri concordati delle attività e assumersi le proprie responsabilità in caso di danni provocati a cose e/o persone;

08) tenere presente che, nel caso in cui avviene un interruzione anticipata del periodo concordato, per qualsiasi motivo, la quota del tesseramento o di eventuale rimborso spese, non verranno restituiti; neppure in caso di rinuncia in loco, o di partenza anticipata.

09) autorizzare il trattamento dei dati personali, finalizzato alle pratiche amministrative, contabili, statistiche, di comunicazione e marketing come indicato nella privacy policy;

10) autorizzare senza limite di tempo, l’utilizzo di immagini foto/video riprese durante le attività di volontariato per la pubblicazione e/o diffusione in qualsiasi forma sui canali di comunicazione ufficiali di Blue Conservancy

11) aver letto, compreso e sottoscritto tutti i punti sopra elencati obbligandosi a rispettare tali condizioni (il personale si riserva la facoltà di allontanare chiunque non rispetti tali disposizioni).

Dona Con Bonifico Bancario
Sostieni Blue Conservancy

E’ possibile effettuare una donazione tramite bonifico bancario all’IBAN: IT 70J 01030 81320 000001929724

intestato a Blue Conservancy Onlus, Montepaschi di Siena – CodiceBIC/SWIFT (per bonifici dall’estero): PASCITM1RC6

Il modulo non è pubblicato.